Fascia da braccio per iPhone 6: l’offerta di Anker

Uno di quegli accessori che gli sportivi, possessori di iPhone 6, in genere non si fanno mai mancare è la fascia da braccio. Come mai? Beh, quando si fa jogging, quando ci si allena o quando si va in bicicletta, è assai pratica per portarsi dietro il terminale. Tra le proposte più interessanti a tema, ti segnalo l’offerta di Anker. Questa fascia da braccio per iPhone 6 presenta diversi elementi distintivi. Il primo è il nastro, il cui scopo è quello di stringere la fascia al braccio.

Anker fascia da braccio per iPhone 6

Sono pochi gli accessori simili che consentono di effettuare questa operazione senza difficoltà. Nel caso della fascia da braccio per iPhone 6 di Anker, il merito spetta tutto al velcro, progettato per un accorciamento immediato, in quanto è diviso a tasselli e non cucito su tutta la lunghezza. Grazie a questa svelta, le possibilità che il nastro si sfilacci sono pari a zero.

Altro punto che rende unico questo prodotto è l’asola speciale che ha lo scopo sia di accorciare il filo, aspetto utilissimo per evitare i fastidiosi grovigli che si formano con i cavi di iPhone, che di avvolgere in pochi secondi gli auricolari.

Per concludere, la descrizione delle caratteristiche di questa eccellente fascia da braccio, occorre sottolineare la presenza di una tasca di piccole dimensioni, situata sul lato opposto dell’asola. Lo scopo? Darti la possibilità di riporre qualche chiave (quella del lucchetto della tua bici, quella dell’armadietto della palestra, quella della tua cassetta postale e via dicendo).

Quando costa la fascia da braccio per iPhone 6 targata Anker? Appena 11,99 euro. La puoi acquistare con Amazon.

PS: naturalmente, come per molti accessori simili, la compatibilità con iPhone 6S è assicurata, anche se è sempre meglio fare una domanda al produttore prima di procedere all’acquisto.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.