Apple Watch: ecco due funzioni da conoscere

Continuano le finestre di approfondimento che Guida iPhone dedica ad Apple Watch, l’orologio intelligente che ha permesso alla società di Cupertino di entrare nel business degli indossabili e di approcciare il mercato della moda (specialmente grazie al dispositivo “di facciata” Apple Watch Edition). Con l’articolo odierno presenteremo in rapida carrellata due funzioni da conoscere a tutti i costi, vale a dire come aggiungere un contatto alla schermataAmici” e un’inaspettata resistenza all’acqua.

Apple Watch due funzioni da conoscere

Come aggiungere un contatto alla schermata Amici”: il tasto laterale del nuovo indossabile della Apple ti consente di richiamare un elenco di amici preferiti che possono essere contattati al volo, con un semplicissimo click o di inviare un SMS ad un contatto in Rubrica. Come fare? In sostanza, è sufficiente aprire l’applicazione “Apple Watch” su iPhone, tappare sulla scheda “My Watch”, selezionare prima il pannello “Amici” e poi, da qui, il contatto da inserire nell’elenco. Quest’operazione è valevole per un numero massimo di 12 utenti. La posizione è quella del classico cerchio all’interno della schermata. Ad ognuno di questi, sarà possibile telefonare con un semplice click o inviare un SMS o ancora un’emoji.

Dato che le immagini valgono più di mille parole, Guida iPhone ti rimanda al video dimostrativo pubblicato sul canale Youtube di iClarified.

Resistenza all’acqua: in maniera un po’ inaspettata, Apple Watch sembrerebbe essere più resistente in acqua rispetto a quanto comunicato dalla società di Cupertino. Pur non essendo un dispositivo waterproof, l’orologio intelligente è stato progettato soprattutto per gli sportivi. Perciò, oltre a dover essere resistente alla pioggia e al sudore, l’orologio intelligente deve essere immune all’acqua (quando ad esempio, lo sportivo di turno si lava le mani). Apple Watch è ufficialmente certificato “IPX7”: quindi, non offre protezione alla polvere e ai corpi solidi, ma la protezione per l’acqua è “7”. Eppure, due mesi fa Ruy Maker, atleta e blogger ha effettuato un test dove ha dimostrato che l’Apple Watch raggiunge dei risultati non molto diversi da quelli ottenuti da dispositivi resistenti all’acqua fino a 50 metri. Nello specifico, nel test di Ruy Maker, come puoi vedere dal video in fondo, viene fuori che lo smartwatch della Apple resiste sia in una nuotata di 1.200 metri che in un’immersione di 40 metri.

Insomma, due funzioni decisamente utili per un uso eccellente di Apple Watch. Non trovi?

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.