Come azzerare iPad, prima di venderlo

Sapere come azzerare iPad, prima di venderlo, è di fondamentale importanza, tenendo conto che vi sono in ballo una miniera di dati sensibili e di informazioni personali.

Come azzerare iPad

Prima di procedere alla formattazione del tuo tablet, è opportuno avere a disposizione una copia di iTunes installata sul computer ed una connessione ADSL. Naturalmente, premettiamo che è opportuno fare il backup dei dati archiviati nella memoria del tuo iPad, visto che, a fronte di complicazioni, potrai recuperarli in qualsiasi momento e ripristinarli dove reputi opportuno.

Per il backup, devi collegare attraverso il cavo in dotazione, il tablet al tuo pc. Dopo l’esecuzione automatica di iTunes, clicca sull’icona del dispositivo, posizionata in alto a sinistra. Successivamente, devi copiare sul pc le applicazioni presenti sul tuo iPad: premi prima sul tasto “Effettua backup adesso” e, a seguito della comparsa del messaggio che ti avverte dello spostamento, dà il tuo assenso cliccando su “Effettua il backup delle app”.

Ultimata la procedura di backup, è necessario disabilitare “Trova il mio iPad” dal sistema operativo. Quest’azione è di cruciale importanza perché altrimenti il nuovo possessore del tablet si troverebbe nell’impossibilità di ripristinarlo. Direttamente dalle “Impostazioni”, seleziona iCloud e metti su “OFF” l’interruttore dell’opzione “Trova il mio iPad”. Conferma tutto, inserendo la password del tuo ID Apple.

A questo punto sei pronto a vedere come azzerare iPad, prima di venderlo. Direttamente da iTunes, premi il bottone “Ripristina iPad”, collocato in alto a destra. Clicca poi su “Ripristina e aggiorna” e digita il codice di sblocco. Attendi il download e l’installazione della versione iOS più recente sul terminale.

L’ultimo passaggio di questa guida consiste nel decidere se configurare il tablet “come nuovo” o alternativamente se effettuare il ripristino di un backup presente sul tuo pc. Se sei intenzionato a vendere il tuo iPad, ti conviene mettere il flag a fianco di “Ripristina da questo backup” e premere sul tasto “Continua”. In questo modo, avrai avviato il ripristino dei dati e delle applicazioni sulla tua “tavoletta”.

Ora che sai come azzerare iPad, puoi tranquillamente venderlo e, magari, acquistare l’ultima versione in commercio. Semplice, no?

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.