QuickReplier, il tweak per la risposta rapida su Skype

Da più di un anno, con il rilascio di iOS 8, si è registrata una forte crescita nella repository di BigBoss in Cydia di quei tweak che assicurano la risposta rapida nelle applicazioni. QuickReplier (ndr nome completo QuickReplier for Skype) è uno di questi. Il suo scopo? Portare la risposta rapida su Skype, senza ombra di dubbio una delle soluzioni imprescindibili per comunicare con i propri contatti.

QuickReplier for Skype tweak risposta rapida

Premettiamo che per il corretto funzionamento di questo tweak, occorre un dispositivo jailbroken con iOS 6.0 o versioni successive e aver già installato l’applicazione di messaggistica istantanea e di VOIP di Microsoft.

Come funziona QuickReplier? Basta installarlo sul dispositivo jailbroken, eseguire il primo respring ed abilitare il plugin, seguendo il percorso “Impostazioni” > “Skype”. Se vuoi contare sulle opzioni avanzate, puoi gestirle direttamente dal menà delle impostazioni, andando in “Other Preferences”.

In estrema sintesi, la risposta rapida funziona sia nella homescreen che nel Centro Notifiche, sia nella schermata di blocco che nelle applicazioni. Questo tweak supporta al meglio sia le chat singole che le conversazioni di gruppo, assicurando l’invio e la ricezione delle immagini. Supporto pieno anche per il 64-bit. Tra le altre funzioni di QuickReplier davvero meritevoli di attenzione spiccano la visualizzazione dei messaggi, prima della ricezione della notifica, a cui è possibile rispondere in maniera rapida, in quanto archivia la lista delle conversazioni precedenti.

Il prezzo di questo tweak è di 2,99 dollari. Vale la pena scaricarlo su Cydia, specie se utilizzi Skype con una certa frequenza. La risposta rapida è davvero comoda.

Per avere un’idea più chiara circa il funzionamento di questo tweak, ti rimando al video Youtube pubblicato sul canale di @iphonecaptain.com.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.