Taglia per il jailbreak iOS 9: 1 milione di dollari offerti da Zerodium

iOS 9 sembra essere un sistema operativo sicuro ed invulnerabile, al punto che individuare qualche falla e creare il jailbreak sembra essere davvero un’impresa impossibile. Per questo motivo, Zerodium, azienda focalizzata nell’identificazione delle “0-day”, ossia delle vulnerabilità informatiche non ancora note, e nello spregiudicato business che comporta la loro vendita alla concorrenza (non c’è comunicazione ai costruttori interessati), ha deciso di ricompensare chi riuscirà a creare il jailbreak iOS 9: la taglia è di 1 milione di dollari.

iOS 9 jailbreak taglia 1 milione di dollari Zerodium

Definito dai più come il sistema operativo più sicuro al mondo, iOS 9 potrebbe ben presto diventare vulnerabile. Nulla è scontato e chiunque può violarlo. Per aggiudicarsi il premio di Zerodium, bisognerà inventare ex novo una soluzione nuova: il jailbreak iOS 9 deve necessariamente avvenire in remoto e l’utente, non solo non deve esserne informato ma non può nemmeno intervenire nelle operazioni, eccezion fatta per la lettura di un SMS/MMS o per la connessione ad un sito internet. Per aggiudicarsi la taglia da 1 milione di dollari, possono essere utilizzate anche applicazioni arbitrarie, tipo Cydia. La violazione è valida su tutti i dispositivi su cui girà il nuovo sistema operativo mobile della Apple.

In aggiunta, Zerodium mette a disposizione una somma totale di 2 milioni di euro da ripartire tra tutti coloro che individuano altre “0-day” (sempre mai individuate prima) e altri bug.

L’intento resta sempre uno: una volta ottenute queste informazioni, rivenderle al miglior offerente. Attenzione, però, perché c’è in ballo la privacy di milioni di utenti.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.