AdThief, il malware che ha infettato 75.000 iPhone e iPad jailbroken

Occhio ad AdThief, il pericoloso malware che ha già attaccato 75.000 dispositivi mobili della Apple sotto posti al jailbreak. Il suo scopo è quello di rubare i ricavi pubblicitari indirizzati agli sviluppatori delle applicazioni, nel momento in cui l’utente visualizza uno spot o clicca su un banner

Apple da sempre sconsiglia il jailbreak, in quanto vulnerabile e poco affidabile. E lo dimostra anche il caso di AdThief, un malware che ha colpito 75.000 iDevice su cui è stato effettuato il jailbreak. Lo scopo di questo malware consiste nell’intercettare e nel rubare tutti i ricavi pubblicitari indirizzati agli sviluppatori di applicazioni. Al momento sarebbero circa 22 milioni le pubblicità rubate.

AdThief malware iPhone iPad jailbreak

Come agisce questo malware? Semplicemente infettando gli iPhone e gli iPad jailbroken,dato che i livella di sicurezza di iOS scendono radicalmente nel momento in cui l’utente va ad installare applicazioni non ammesse sull’App Store. AdThief è interamente basato sulla piattaforma Cydia Substrate, come ha messo in evidenza Axelle Apvrille che ha analizzato il codice del malware nei dettagli.

Senza addentrarci troppo nei particolari, ci limitiamo a dire che le tracce del codice fanno riferimento a rover 12421, pirata cinese, che ha sviluppato AdThief allo scopo di bloccare tutte le pubblicità mobile presenti su 15 piattaforme: Google Mobile Ads, AdMob, MobClick, MdotM, AdWhirl, AderMob, AdsMogo, AdSage/MobiSage, InMobi, Komli Mobile, Umeng, Vpon, Weibo e YouMi.

Cosa significa? Che il possessore di un iPhone o di un iPad sottoposto al jailbreak, nel momento in cui sta visualizzando un pubblicità o a seguito di un click su un banner, vede intercettati i collegamenti. In seguito, i ricavi pubblicitari vengono per così dire dirottati dallo sviluppatore dell’applicazione in questione al creatore di AdThief. Insomma, un’appropriazione indebita di introiti pubblicitari

PS: AdThief è un malware noto anche come Spad. Perciò, massima attenzione se il tuo dispositivo è jailbroken.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.