Allarme sicurezza in Giappone: applicazione malevole colpisce iPhone

Truffa in Giappone: applicazione malevola si infiltra in iOS, attaccando gli iPhone. Inclusi quelli su cui non è stato eseguito il jailbreak. Attenzione!

Negli ultimi anni, l’invulnerabilità di iOS ha iniziato a perdere colpi, visto che in diverse occasioni hacker e criminali informatici hanno bypassato le barriere della piattaforma mobile di Apple. Se però in passato sono stati principalmente gli iPhone jailbroken ad essere attaccati, nell’ultima minaccia ad essere coinvolti sono stati anche i dispositivi su cui non è stato eseguito il jailbreak. Nelle ultime ore, in Giappone, alcuni hacker hanno messo a punto un’applicazione malevola che colpisce gli utenti iPhone (anche non jailbroken), infiltrandosi in iOS.

iPhone app malevola sicurezza

L’obiettivo? Realizzare una truffa a tutti gli effetti. A scoprire la minaccia è stata Symantec, storica azienda di sicurezza informatica statunitense, specializzata nel salvaguardare pc e dispositivi mobili da attacchi informatici. La frode ha già spaventato numerosi utenti di iPhone: l’applicazione malevola sfrutta una soluzione one-click e, una volta installatasi sul terminale, mostra al diretto interessato un messaggio, dove gli viene comunicato di essere divenuto un iscritto ad un ristretto club. C’è però da pagare una quota pari a 99 yen (800 dollari) dopo i primi tre giorni. Alcuni utenti giapponesi, però, hanno confermato che la richiesta arriverebbe a 300 yen (grosso modo 2.400 dollari). In sostanza, con quest’applicazione malevola, i criminali informatici richiedono il pagamento di un’importante somma economica. In molti hanno fatto denuncia, altri (pochi) ci sono cascati.

L’applicazione in questione si installa mediante browser. Perciò, se dovessi ricevere un “invito” sospetto, accertati di quale sia l’applicazione e di chi sia lo sviluppatore. Fino al momento in cui non completi l’installazione su iPhone, quest’applicazione malevola sarà innocua.

Apple dovrà prendere seri provvedimenti per innalzare il livello di sicurezza dei suoi dispositivi. Anche su quelli dove il jailbreak non è stato eseguito. Tutti i fan della Mela si aspettano importanti progressi con iOS 9. Anche noi, naturalmente!

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.