Apple potrebbe lanciare un iPhone low cost in primavera

Secondo l’analista di Brean Capital, Ananda Baruah, in primavera Apple commercializzerà un iPhone low cost con l’obiettivo di approcciare i mercati emergenti. Il progetto sarebbe diverso da iPhone 5C. Noi di Guida iPhone, però, non ci crediamo. Ecco perché

Prima del keynote del 9 settembre, dove iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono stati i protagonisti indiscussi, numerosi rumors provenienti dalla stampa asiatica annunciavano la possibile presentazione di un terzo iPhone. Le sue caratteristiche? Lo standard da 4 pollici del display e il fatto che fosse low cost. Per l’occasione, era stato ribattezzato iPhone 6C.

iPhone low cost

A riprendere questa teoria, nelle ultime ore, ci ha pensato l’analista di Brean Capital, Ananda Baruah, che è dell’idea che Apple abbia intenzione di lanciare questo iPhone low cost in primavera, periodo particolarmente propizio per conquistare i mercati emergenti, dove Android ha nettamente la meglio. Secondo quest’analista, però, il progetto di questo iPhone economico sarà decisamente diverso da iPhone 5C. Puntare solo sul colore, tra le altre cose coperto dalla cover che oggi più che mai è un accessorio imprescindibile, sulla plastica, su qualche funzione in meno e pubblicizzare il prodotto come economico per poi metterlo in vendita ad una cifra tipica di uno smartphone di fascia medio-alta sarebbero due errori imperdonabili.

Idem il ritorno allo standard da 4 pollici, oramai superato, visto che sono sempre in più coloro che ricercano dispositivi con display di dimensioni grandi per lavorare in maniera più comoda in movimento. Per questo motivo, questo iPhone low cost, che Apple potrebbe commercializzare in primavera, avrà le stesse dimensioni di iPhone 6 e punterà esclusivamente alle economie emergenti con un duplice obiettivo: aumentare i profitti e guadagnare quote di mercato.

Come la vediamo noi di Guida iPhone? Siamo oggettivamente scettici sulla fattibilità di un iPhone low cost, così come lo eravamo su iPhone 6C che, come progetto, non è mai andato in porto. Apple lavora molto sul brand e mettere in commercio un terminale low cost vorrebbe dire svilire il marchio. Un’operazione senza senso che, secondo noi, non si farà!

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.