Apple: Quali Saranno le Novità del 2018? Scopriamone Qualcuna

Il 2018 è iniziato da pochissimo, già si comincia a parlare di quali saranno le grandi novità pensate da Apple. Non solo nuovi dispositivi da lanciare, ma anche aggiornamenti, app e molto altro. Cerchiamo di capire qualche dettaglio in più in base alle indiscrezioni che circolano.

apple

Già dai primi mesi del nuovo anno ci si aspettano tante novità da parte di Apple. L’HomePod è il primo dispositivo che dovrebbe essere portato sul mercato. Si tratta di uno speaker che sarebbe dovuto arrivare già nel 2017 ma non era ancora stato ottimizzato. Con il suo chip che garantisce ottime prestazioni e il woofer da 4 pollici promettono un suono fantastico.

Al suo interno ci dovrebbero essere in base alle indiscrezioni Siri ed Apple Music. Visto che poi sono anche installati dei microfoni si possono usare le funzioni vocali. A marzo verrà lanciato sul mercato americano e non si sa quando e se arriverà in Italia.

Così com’è già stato detto diverse volte, a quanto pare ci saranno tre nuovi modelli di Iphone. Tra questi di certo il più atteso sarà quello con schermo da circa 6.5 pollici. E’ degno di nota il fatto che ormai è stato detto addio in modo definitivo al tasto home.

iPad Pro nel 2018 è possibile? Quasi sicuramente sì stando alle voci vicine all’azienda di Cupertino. Gli schermi saranno da 10 e 12 pollici così come nei modelli precedenti. La presentazione ufficiale? Non tanto presto, si sta parlando del prossimo mese di settembre.

Nello stesso periodo, farà il suo esordio sul mercato la quarta serie degli Apple Watch. Almeno per il momento ricordate che il condizionale è sempre d’obbligo perché non ci sono conferme ufficiali. Potrebbero portare una grande anticipazione che caratterizzerà i prossimi modelli di Iphone. Infatti, lo schermo potrebbe essere Micro LED.

L’Air Power non è del tutto nuovo, si tratta di una piattaforma di ricarica wireless dal costo però di 200$. Gli AirPods di nuova generazione avranno una custodia pensata per la ricarica wireless altrimenti chi già li ha dovrà acquistarla a parte.

A livello di sistema operativo bisognerà stare molto attenti al nuovo aggiornamento per tutti i dispositivi. Sarà in grado di risolvere davvero i problemi riscontrati?