CarPlay: Il Nuovo Sistema Apple per Utilizzare Iphone in Auto

In pochissimi conoscono in quale modo si può usare l’Iphone in auto, per questo oggi vi mostriamo cos’è il CarPlay. Vediamo nel dettaglio quali sono le sue funzioni e quelle del navigatore satellitare integrate. Si tratta di un sistema che c’era già da diversi anni.

carplaySi può grazie a questo sistema gestire il proprio smartphone in auto in grande sicurezza. E’ disponibile già per tanti modelli diversi di auto il CarPlay e a quanto pare fa concorrenza all’Android Play. Sono davvero tante le funzioni che mette a disposizione e permette una gestione quasi completa del proprio Iphone.

Si possono fare chiamate, ricevere messaggi, cercare indicazioni stradali, ascoltare musica. E perché no è possibile addirittura leggere un libro grazie al proprio smartphone. Com’è facile immaginare però non è compatibile con tutti i modelli del dispositivo.

Si parte dall’Iphone 5 fino ad arrivare agli ultimi arrivati sul mercato. Di sicuro si tratta di un segnale forte da parte dell’azienda per la sicurezza in auto. Infatti, si tratta di una delle poche che ha creato un software per gestire comodamente il proprio dispositivo.

Alpine, Clarion, Kenwood, Pioneer e Sony sono le marche compatibili con il sistema. Solo di una di queste marche è l’impianto che deve essere installato. Ma come si fa poi una volta installato ad impostarlo?

Una volta che ci siamo assicurati che ci siano tutti i requisiti si può passare all’installazione. Messa in moto la vostra auto dovrete collegare lo smartphone tramite la porta USB. Se siete dotati di connessione wireless è sufficiente invece tenere premuto il controllo vocale. In alternativa in alcuni casi si può anche usare Siri.

Si possono non solo selezionare le funzioni principali ma pure condividere alcuni tipi di file. Dicendo portami a, ad esempio, si potrà utilizzare il navigatore satellitare e andare ovunque. Ovviamente il calcolo del percorso terrà presente il traffico in tempo reale.

iTunes ed Apple Music sono stati adattati per essere sfruttati mentre si è in auto. Ci sono diverse app compatibili con questo sistema. Gli audiolibri, i podcast, spotify, sono solo alcune di esse. Non resta che vedere se avrà problemi nell’utilizzo concreto.