Dipendente Apple Store New York ruba carte regalo iTunes: furto aggravato di 997.800 $

Dopo una dettagliata indagine interna, Ruben Profit, un dipendente dell’Apple Store di New York, localizzato nel Queens Center Mall, è stato accusato di furto aggravato di carte regalo iTunes del valore di 997.800 dollari.

furto carte regalo iTunes

Il dipendente è stato arrestato, in quanto, stando a quanto riporta NBC, eseguiva le operazioni illegali direttamente sul posto. Le carte regalo iTunes venivano acquistate tramite carte di credito e di debito ricodificate e poi vendute ad altri utenti, ad un prezzo decisamente più economico. Ad esempio, una carte regalo iTunes del valore di 2.000 dollari veniva messa in vendita a 200 dollari. Ruben Profit, assunto in Apple nel 2013, ha confermato alle autorità competenti di aver rubato le carte regalo iTunes. Il giro andava avanti da due anni.

Toccherà agli inquirenti fare tutte le verifiche del caso e controllare come ha fatto il colpevole ad avere tutte le informazioni relative alle carte di credito/debito da codificare.

La vicenda lascia di stucco l’intera azienda. Resta da vedere quali provvedimenti prenderà l’azienda californiana nei confronti dei suoi dipendenti. Di certo, Ruben Profit ha agito senza pensare alle conseguenze.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.