Keynote Apple 9 settembre: tutto quello che c’è da sapere

Guida iPhone propone un post di approfondimento sulle possibili novità del keynote Apple di mercoledì 9 settembre, da iPhone 6S a iPhone 6S Plus, da Siri a iOS 9 fino ad arrivare alla Apple TV. Le ipotesi di iPhone 6C e di iPad Pro ad oggi sono poco probabili

Mercoledì 9 settembre, i riflettori del Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco saranno tutti puntati su iPhone 6S e su iPhone 6S Plus, i nuovi top di gamma del 2015. Sarà questo lo scenario del keynote Apple, già teatro della presentazione dell’Apple II nel lontano 10 giugno del 1977. Cosa dobbiamo aspettarci il 9 settembre? Guida iPhone propone un articolo sulle possibilità novità.

Keynote Apple 9 settembre

Siri: il titolo del keynote, “Hey Siri, dacci un indizio”, è alquanto sibillino. Tutto questo lascia intendere che il software di riconoscimento vocale che ha fatto il suo debutto con l’uscita di iPhone 4S e di iOS 5, potrebbe andare incontro ad un importante cambiamento.

iPhone 6S e iPhone 6S Plus: è scontato che Apple rispetterà il ciclo biennale del prodotto che, oggi più che mai, rappresenta il suo core business. Chi si aspetta grosse novità, dovrà rimandare tutto al 2016 con l’entrata in commercio di iPhone 7. Come in tutte le versioni integrative, il grosse delle novità riguarderà l’hardware e non il design. La presenza del processore Apple A9, della RAM da 2 GB, della tecnologia Force Touch e della fotocamera da 12 megapixel potrebbero rappresentare importanti upgrade. In riferimento al comparto fotografico dei nuovi terminali, il sensore ridurrà il rumore negli scatti effettuati in contesti scarsamente illuminati. I display da 4,7’’ e da 5,5’’, particolarmente apprezzati su iPhone 6 e su iPhone 6 Plus, non potevano che essere confermati. Per il design, lo spessore dei nuovi terminali dovrebbe essere aumentato di 0,2 mm per via della presenza di Force Touch. Capitolo colorazione: la versione oro rosa, di cui si erano diffusi alcuni presunti scatti, non dovrebbe esserci. I tre colori saranno gold, argento e grigio siderale.

iOS 9: chiaramente il nuovo sistema operativo della Apple sarà uno dei protagonisti incontrastati del keynote del 9 settembre.

Apple TV: il nuovo set-top box andrà incontro ad un importante cambiamento dell’hardware, che è lo stesso dal 2012. Il telecomando con schermo touch e le nuove funzioni per i videogiocatori potrebbero essere le due principali novità.

Che ne sarà di iPhone 6C e di iPad Pro? Al momento, di questi dispositivi non vi è traccia. Nel senso che il terminale di fascia media non dovrebbe essere un progetto su cui punteranno i vertici di Cupertino. Per iPad Pro, maxi tablet da 12,9’’ con cui Apple proverà a rilanciare il business dei tablet, occorrerà attendere quasi certamente il prossimo keynote di fine ottobre. Pressoché impossibile che i nuovi  iPhone e iPad vengano presentati insieme. In termini di visibilità, i secondi verrebbero cannibalizzati dai primi.

Tenendo conto che il Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco può ospitare la bellezza di 7.000 persone massimo, è probabile che in pentola bolla qualcosa di grosso. Attendiamo fiduciosi il 9 settembre per vedere cosa d’inventeranno Tim Cook & Co. nel keynote Apple.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.