Realtà Aumentata: Costi Troppo Elevati per Apple e Rischi per i Cinesi

La realtà aumentata si sa sta diventando parte integrante della nostra vita quotidiana. Proprio per questo e non solo, la Apple starebbe decidendo di fare degli importanti investimenti in merito. Il problema però almeno per ora sta nei costi di produzione che sono troppo elevati.

realtà aumentata

Il costo potrebbero sopportarlo non solo i clienti sul prodotto finale ma anche l’azienda stessa. A quanto pare infatti per la realtà aumentata Apple dovrebbe sostenere diversi costi di produzione.  Proprio per questo starebbe analizzando attentamente le proposte low cost che provengono dai prodotti di tipo cinese.

I modelli più recenti di Iphone ed Ipad dovrebbero poter supportare quella che è la nuova tecnologia. Si tratta di un AR che ha un hardware abbastanza avanzato e che non potrebbe essere implementato su dispositivi troppo vecchi.

Oppo è una di quelle aziende che offre una soluzione non solo performante ma anche poco costosa. Questo piace decisamente molto ad Apple visto che deve contenere anche i costi di produzione.

Proprio la Cina potrebbe risultare alla fine, un potente concorrente dell’azienda di Cupertino. Questo perché i loro prodotti sono in grado di funzionare anche con dispositivi meno potenti.

Secondo i principali esperti sembra proprio che il problema non sia solo questo ma anche il software dell’AR. Mentre con l’altra produttrice non ci sono tutte quelle restrizioni per quanto riguarda il sistema operativo.

A partire dal prossimo mese di giugno ci dovrebbero essere importanti novità. C’è uno dei più importanti eventi tecnologici. Ci saranno delle nuove versioni di questa piattaforma?