Yeongijin effettua il jailbreak di iPhone 5S con iOS 7.1.1: il video

Guarda il video Youtube del jailbreak effettuato da Yeongijin su un iPhone 5S con iOS 7.1.1. E’ il terzo hacker a centrare l’impresa

Pochi giorni fa, in questo articolo, sottolineavamo come il rilascio del jailbreak di iOS 7.1.1 fosse assai vicino, visto che i0n1c aveva pubblicato sul suo account Twitter una foto di un iPhone 5S, dove si evinceva lo sblocco dell’ultima versione del sistema operativo mobile della Apple. Sul canale Youtube di @rmsiphone era addirittura apparso il video di @Winocm. Nelle ultime ore, Yeongijin, hacker cinese indipendente è riuscito ad effettuare il jailbreak su iPhone 5S con iOS 7.1.1.

jailbreak iOS 7.1.1

Nel filmato di 4 minuti e 15 secondi pubblicato sull account Youtube di @GTISC si evince chiaramente che il jailbreak effettuato sull’ultimo top di gamma è di tipo tethered (clicca qui per approfondire cos’è e le differenze con l’Untethered), visto che la procedura non è andata a buon fine nel momento in cui ha riavviato il terminale.

Ma l’hacker non si limita a mostrarci questo: innanzitutto, il fatto che sia stata installata un’applicazione in remoto con codice non firmato lascia intendere che non c’è stato alcun passaggio né da App Store né tanto meno da iTunes. Puoi notare che l’app in questione è rimasta fisicamente sul telefono, pur venendo chiusa a seguito della sua apertura.

Tirando le somme, il jailbreak di iPhone 5S con iOS 7.1.1 effettuato da Yeongijin non fa altro che bypassare la sandbox e la firma del codice, grazie ai permessi di root.

Prima di lasciarti al video Youtube, disponibile su questo link (l’utente ha disattivato l’incorporamento), sappiamo che sono ben tre, i “fantastici” che hanno compito l’impresa. Non resta che attendere il rilascio che avverrà di sicuro prima di iOS 8.

Amante della tecnologia e appassionato di smartphone di tutti i tipi. Si diverte a scoprire nuove ed interessanti applicazioni e soprattutto rimane aggiornato sui temi più scottanti relativi ad Apple.